Alberto Laffranchi, Responsabile Scientifico del convegno “L’acqua e l’ambiente nella prevenzione oncologica”

  • -
FOTO LAFFRANCHI

Alberto Laffranchi, Responsabile Scientifico del convegno “L’acqua e l’ambiente nella prevenzione oncologica”

Category : Senza categoria

Percorsi d'acqua sta per iniziare ed il programma degli eventi è davvero ricchissimo. Per aiutarvi a scegliere quali seguire vi presentiamo in breve alcuni dei nostri relatori: Il Dr. Alberto Laffranchi è il Responsabile Scientifico del convegno "L'acqua e l'ambiente nella prevenzione oncologica". Nato e cresciuto in una famiglia di medici, si è sua volta laureato in Medicina e Chirurgia all'università di Pavia e poi specializzato in Radiodiagnostica e Radioterapia. Si appassiona fin da subito alle terapie fisiche, che utilizzano i principi fisici e non farmaci quali il calore, il freddo, l’elettromagnetismo. Dal 1989 è ricercatore presso l'istituto tumori di Milano e dal 1992 ha iniziato a studiare l’uso dei Campi elettromagnetici per il trattamento delle gravi lesioni da radioterapia. Il lavoro di ricerca è culminato nella creazione nel gruppo di studio Me.Te.Co., Medicine e Terapie Complementari in Oncologia. Nel 2008 Me.Te.Co. ha vinto il premio di 25.000 Euro Tiziano Terzani per l’Umanizzazione della Medicina.

Razionale scientifico all’uso di soluzioni acquose e dei Campi Elettromagnetici nella guarigione delle lesioni acute e croniche da radioterapia.

Attraverso una breve sintesi di lavori pubblicati sul trattamento delle lesioni da radioterapia acute e croniche e in particolare delle osteoradionecrosi (ORN) della mandibola e delle lesioni cutanee acute e delle fistole cutanee infette, con questa relazione l’autore vuole mettere in evidenza il razionale scientifico sull’utilità dei risciacqui con soluzioni acquose di acido citrico e bicarbonato nel trattamento delle lesioni acute cutanee e mucose da radioterapia, anche infette e sull’uso dei campi elettromagnetici nella cura di queste lesioni e del linfedema.