Monthly Archives: novembre 2014

  • -

Scopri le proposte di educazione ambientale del Parco Valle Lambro a Percorsi d’acqua

Category : Senza categoria

Un Parco naturale in una delle zone più cementificate d'Italia. Era questa la scommessa del Parco
Nel corso degli anni gli obiettivi del Parco si sono ampliati: non più solo tutela e protezione ma anche divulgazione dei valori ambientali e capacità di rendere fruibile e vivibile il territorio.
Il Parco Regionale della Valle del Lambro propone alle scuole attività educative e formative con cui si intende far conoscere il territorio del parco e sviluppare nelle nuove generazioni una coscienza attenta all'ambiente. Le attività proposte, a scuola e sul campo, hanno l'obiettivo di mostrare come un'area naturale sottoposta a protezione possa diventare un laboratorio educativo per una fruizione corretta del territorio.

  • -

Antonella De Ninno, fisico sperimentale

Category : Senza categoria

Dopo la laurea ottenuta con una tesi sulla fisica delle basse temperature ho fatto una breve escursione in campi diversi dalla mia preparazione universitaria specifica lavorando nel settore delle comunicazioni digitali via satellite presso un’azienda privata. Dopo alcuni anni sono tornata ad occuparmi di ricerca scientifica ed in particolare di attività sperimentali nel campo della materia condensata. Da circa dieci anni i miei interessi vertono sullo studio dei sistemi biologici dal punto di vista degli aspetti fisico-chimici ed energetici  Ho acquisito esperienze di fabbricazione e caratterizzazione di materiali, utilizzo di strumentazione elettronica, disegno di componenti meccaniche ed elettroniche, metodi di simulazione ed analisi dei dati sperimentali, progettazione e gestione di programmi sperimentali complessi. Sono stata relatrice di diverse tesi di laurea e di dottorato in fisica e chimica-fisica e tutor di borsisti e ricercatori neo-assunti. Ho gestito e continuo a gestire collaborazioni scientifiche in campo nazionale ed internazionale.  Ho al mio attivo un centinaio di pubblicazioni scientifiche,  inviti a presentare memorie a conferenze scientifihe internazionali ed a pubblicare lavori di rassegna su testi monografici, 4 brevetti ed un premio concessomi dalla International Society for Condensed Matter Nuclear Science per i miei studi sulla rivelazione di tracce nucleari in esperimenti di fusione fredda.

Relazione “La grammatica dell’acqua”

Negli ultimi anni sono stati realizzati molti esperimenti coinvolgenti l’acqua liquida che hanno prodotto risultati inaspettati. Dall’analisi di questi esperimenti emerge una descrizione della sua struttura in termini di meccanica quantistica e della sua importanza nella spiegazione dei fenomeni biologici. Ad esempio, i meccanismi di reclutamento molecolare, cioè dell’attrazione a distanza di molecole o del folding delle proteine, o ancora, dell’organizzazione delle membrane cellulari, possono essere compresi studiando l’organizzazione sovra-molecolare dell’acqua. L’acqua stessa può essere considerata come un mezzo attivo in cui avvengono continuamente scambi energetici e di materia con l’ambiente circostante, questi scambi influenzano profondamente la sua struttura e ne modificano le proprietà secondo modalità ben precise. Questo insieme di regole agisce come una grammatica necessaria alla costruzione di un linguaggio articolato: quello della vita.

  • -
La Via azzurra Accademia Galli Percorsi d'acqua

L’Accademia Galli partecipa a Percorsi d’Acqua con l’installazione textile “La Via Azzurra”

Category : Senza categoria

L’Accademia Galli partecipa con l’installazione textile “La Via Azzurra” alla mostra-convegno Percorsi d’Acqua, presso il parco espositivo di Erba LarioFiere. Dal 14 al 16 novembre 2014 l’evento sarà orientato a 360° sul tema acqua con particolare attenzione alla sostenibilità in ambito idrico. I colori, nelle varie sfumature dell’azzurro (colore della dolcezza e dellaspiritualità), e le cangianze dell’H2O per suggerire una sinuosità e un movimento tessile, evocativo e poetico. Gli studenti che hanno partecipato alla realizzazione dell’installazione sono i ragazzi del secondo anno del corso di Fashion & Textile Design coordinati da Monica Sampietro e Maurizio Buzzi, l’ideazione del concept è a cura di Marina Nelli e Monica Sampietro. Si ringrazia Tessitura Serica A.M. Taborelli srl per la fornitura dei tessuti. Percorsi d’Acqua è una mostra-convegno dedicata al tema dell’acqua in tutti i suoi aspetti: dagli sport d’acqua dolce, al trattamento delle acque, alla salute, con particolare riferimento alle industrie omeopatiche e fitoterapiche. Un evento culturale, sportivo e ambientale dedicato ai giovani, alle famiglie e ai professionisti, con lo scopo di offrire a tutti l’opportunità di incontrare gli specialisti e i professionisti di ogni singolo settore legato all’utilizzo dell’acqua. Info utili e orari: Ingresso libero – Ven. 14/11 – dalle 9:00 alle 12:30 – Sab. 15/11 e Dom. 16/11 – dalle 9:00 alle 18:00. Centro Esposizioni LarioFiere – Erba – Viale Resegone.

  • -

Alberto Laffranchi, Responsabile Scientifico del convegno “L’acqua e l’ambiente nella prevenzione oncologica”

Category : Senza categoria

Percorsi d'acqua sta per iniziare ed il programma degli eventi è davvero ricchissimo. Per aiutarvi a scegliere quali seguire vi presentiamo in breve alcuni dei nostri relatori: Il Dr. Alberto Laffranchi è il Responsabile Scientifico del convegno "L'acqua e l'ambiente nella prevenzione oncologica". Nato e cresciuto in una famiglia di medici, si è sua volta laureato in Medicina e Chirurgia all'università di Pavia e poi specializzato in Radiodiagnostica e Radioterapia. Si appassiona fin da subito alle terapie fisiche, che utilizzano i principi fisici e non farmaci quali il calore, il freddo, l’elettromagnetismo. Dal 1989 è ricercatore presso l'istituto tumori di Milano e dal 1992 ha iniziato a studiare l’uso dei Campi elettromagnetici per il trattamento delle gravi lesioni da radioterapia. Il lavoro di ricerca è culminato nella creazione nel gruppo di studio Me.Te.Co., Medicine e Terapie Complementari in Oncologia. Nel 2008 Me.Te.Co. ha vinto il premio di 25.000 Euro Tiziano Terzani per l’Umanizzazione della Medicina.

Razionale scientifico all’uso di soluzioni acquose e dei Campi Elettromagnetici nella guarigione delle lesioni acute e croniche da radioterapia.

Attraverso una breve sintesi di lavori pubblicati sul trattamento delle lesioni da radioterapia acute e croniche e in particolare delle osteoradionecrosi (ORN) della mandibola e delle lesioni cutanee acute e delle fistole cutanee infette, con questa relazione l’autore vuole mettere in evidenza il razionale scientifico sull’utilità dei risciacqui con soluzioni acquose di acido citrico e bicarbonato nel trattamento delle lesioni acute cutanee e mucose da radioterapia, anche infette e sull’uso dei campi elettromagnetici nella cura di queste lesioni e del linfedema.